esortazione apostolica amoris letitia

Pubblichiamo questo articolo del Prof. De Mattei sulla terribile allocuzione Apostolica di Papa Francesco che, proponendo una morale a geometria variabile non più fondata sui principi, ne distrugge i fondamenti e, da norma oggettiva e faro di luce che deve illuminare l’agire degli uomini, la trasforma, adeguandola ai tempi ed ai costumi.
L’insegnamento di sempre della Chiesa sul matrimonio, fondato sulla legge naturale e divina, non può cambiare e, contrariamente a ciò che si afferma nel testo, il «valorizzare gli elementi costruttivi in quelle situazioni che non corrispondono ancora o non più al suo insegnamento sul matrimonio» (§292) significa rassicurare il peccatore nel suo peccato invece di spingerlo alla penitenza. Si manca così gravemente alla carità in nome di una falsa misericordia.

La redazione

logo dici

 

Papa Francesco ha ricevuto Mons. Bernard Fellay, Superiore generale della Fraternità San Pio X, accompagnato da don Alain-Marc Nély, secondo Assistente generale, nella Casa Santa Marta, venerdì 1 aprile 2016, alle ore 17,00.

Tourcoing, 29 novembre 1905 – Martigny, 25 marzo 1991

Io sono solo un vescovo della Chiesa cattolica che continua a trasmettere la dottrina. Tradidi quod et accepi.

Io sono il fattorino che porta una lettera. Non sono io che ho fatto questa lettera, questo messaggio, questa parola di Dio, è Dio stesso, è Nostro Signore Gesù Cristo stesso.

video del suo "testamento spirituale"; due estratti dalle sue omelie

Cari fedeli e cari amici,

la Fraternità Sacerdotale San Pio X vive esclusivamente con le offerte dei suoi benefattori.

Vogliamo perciò ricordarvi  la possibilità di devolvere, in occasione della presentazione della vostra dichiarazione dei redditi, il 5 x 1000 alla FSSPX, tramite l'Associazione S. Giuseppe Cafasso (associazione riconosciuta a cui sono intestati i beni immobili della Fraternità San Pio X in Italia). Per farlo sarà sufficiente indicare nell’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi, il codice fiscale numero 93012970013

giudice e martello del giudiceU.K. la brutale nuova "ortodossia" politica sulle adozioni

Italia: alcuni motivi per dire NO alle "unioni (in)civili"

 di Marco Tosatti

L' "Observatory on intolerance and discrimination against Christians in Europe"  ha pubblicato la storia di Richard Page, un magistrato di 69 anni del Kent, che è stato rimosso dal suo ufficio dal Lord Cancelliere perché aveva espresso, in un’intervista alla BBC, la sua personale convinzione secondo cui non c’è abbastanza evidenza sul fatto che affidare i bambini alle coppie dello stesso sesso è nel loro miglior interesse.

cavallo di troia islamico in europaUna riflessione di Marco Tosatti su La Stampa


Non passa giorno senza che qualcuno in qualche parte del mondo (Africa e Medio Oriente, di preferenza, ma non solo) massacra una quantità di poveretti che hanno la sola colpa di essere al posto sbagliato nel momento sbagliato in nome dell’islam, magari sventolando bandiere e bandana con la scritta “Allahu akbar”, Allah è il più grande. Immaginate se gli attori criminali della tragedia fossero cristiani che si fanno esplodere al grido di “Santa Croce” o “Viva la Trinità!”.

logo DICI


Il 17 gennaio 2016 mons. Alfonso De Galarreta ha tenuto una conferenza a Bailly, nei pressi di  Versailles. Ha esposto la situazione attuale della Chiesa ed ha informato i suoi uditori circa lo stato attuale delle relazioni tre Roma e la Fraternità San Pio X. Egli aveva diretto la commissione dei teologi della Fraternità nell’occasione delle discussioni dottrinali avute con Roma, tra il 2009 e il 2011. Vi proponiamo i passi salienti della conferenza, trascritti da DICI.

                       1. Unioni (in)civili

               2. Obiezioni e luoghi comuni

3. Le vere intenzioni dei firmatari del ddl Cirinnà

all'interno tre video ed un testo 

Papa Bergoglio con il Patriarca scismatico russoCattolicesimo e Ortodossia: lo stesso Cristianesimo?

di Corrado Gnerre

 Dell’incontro tra papa Francesco e il patriarca Kirill stanno parlando in molti. E’ bene però fare un po’ di mente locale, prima di tutto per conoscere adeguatamente le caratteristiche fondamentali del Cristianesimo Ortodosso e quindi capire anche quali sono le differenze con il Cattolicesimo. Qualsiasi unione, infatti, deve essere sempre auspicata e realizzata nel rispetto della verità.

consegna dei ceri ai tonsuratiPresso i seminari di Winona e Flavigny

Lo scorso 2 febbraio, festa della Purificazione della Beata Vergina Maria, giornata dei religiosi e dei voti verginali, si sono svolte le vestizioni e le tonsure presso vari nostri Seminari.