Mons. FellayDICI n°256 del 08/06/12

DICI: È preoccupato per il ritardo della risposta di Roma, che potrebbe permettere a coloro che sono contro un riconoscimento canonico, di allontanare dei sacerdoti e dei fedeli dalla Fraternità San Pio X?

Mons. Fellay: Tutto è nelle mani del Buon Dio. Io ho fiducia nel Buon Dio e nella sua Divina Provvidenza, Egli sa come condurre ogni cosa, anche i ritardi, per il bene di quelli che Lo amano.

Mons. FellayLa stampa annuncia che Mons. Bernard Fellay ha indirizzato una “risposta positiva” alla Congregazione per la Dottrina della Fede e che, di conseguenza, la questione dottrinale è ormai risolta fra la Santa Sede e la Fraternità San Pio X.

La realtà è diversa.

monsfellaywinonaMons. Bernard Fellay, Superiore Generale della Fraternità San Pio X,  in seguito al suo incontro, il 16 marzo 2012, con il Cardinale William Levada, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, esorta i fedeli a raddoppiare il fervore nella preghiera e la generosità nei sacrifici, nella Settimana Santa e nelle settimane che seguiranno la Festa di Pasqua, affinché si faccia la Volontà divina ed essa sola, secondo l’esempio datoci da Nostro Signore Gesù Cristo nell’Orto degli Ulivi: non mea voluntas, sed tua fiat (Luca 22, 42).

Monsignor FellayCari Amici e Benefattori,

Fra pochi giorni celebreremo il felice avvenimento della Natività di Nostro Signore Gesù Cristo.

 

Monsignor FellayIntervista a Monsignor Bernard Fellay, Superiore Generale della Fraternità San Pio X