chiostro del seminario di FlavignyTre nuovi novizi e due Prime professioni

Il 29 settembre u.s., festa di San Michele Arcangelo, presso il seminario «Santo Curato d'Ars» a Flavigny (F), due novizi hanno emesso la loro prima professione annuale. Oltre ad un francese segnaliamo il nostro italiano fra' Atanasio. Officiante il secondo assistente rev. don Marco Nely.

Il giorno prima, 28 settembre, hanno iniziato il loro anno di noviziato tre postulanti frati: 1 camerunese, 1 canadese ed 1 francese; dopo la vestizione essi hanno pronunciato l'atto di oblazione nella nostra Fraternità. Ha celebrato il rev. Rettore don Patrick Troadec.

i tre frati durante la loro professioneSecondo i nostri statuti, la Fraternità può accogliere dei membri «non sacerdoti» che fanno i voti di religione. La vocazione dei fratelli è quella della santificazione tramite i voti di castità, povertà ed obbedienza; essi sono come degli angeli custodi delle nostre comunità tramite la loro regolarità nella preghiera, l'esempio di umiltà, povertà, castità e obbedienza. I loro compiti sono di ausilio ai sacerdoti, in relazione alla S. Messa (inservienti, sacrestani, organisti), al Priorato (cuochi, giardinieri, manutentori), alla formazione dei fedeli (catechismo dei piccoli, campi estivi), etc.

A Flavigny la formazione dei fratelli dura tre anni: un primo anno di postulandato che termina con la vestizione; un secondo anno di noviziato, alla fine del quale si professano i primi voti annuali; un terzo anno di vita comune in seminario per sviluppare le virtù reigiose e per la formazione pratica nelle diverse mansioni.

una delle porte della città, proprio dietro il nostro seminario

 

Séminaire Saint-Curé-d'Ars
Maison Lacordaire
21150 Flavigny-sur-Ozerain

FRANCIA