panoramica dell'ordinazine, vescovi e sacerdoti in presbiterio" Introibo ad altare Dei "

Mercoledì 29 giugno u.s. mons. Tissier de Mallerais ha ordinato, presso il Seminario di Ecône, 12 diaconi e 8 sacerdoti della Fraternità Sacerdotale San Pio X (5 Francesi, 2 Italiani et 1 Canadese) e 2 sacerdoti per i Benedettini di Bellaigues. Alla cerimonia hanno partecipato mons. de Galarreta e mons. Bernard Fellay, più di cento sacerdoti della Fraternità, Cappuccini, Benedettini, oltre ad alcuni sacerdoti amici.

Salire ad Ecône per le ordinazioni è sempre anche un risalire alla sorgente della propria consacrazione, a quella giovinezza che risplende nei volti di questi giovani, a quel desiderio di essere tutti suoi, solo per il Signore. La Grazia che scende sugli ordinandi e della quale diventano strumenti, rinnova anche negli altri ministri presenti il fervore di quei primi passi di vita sacerdotale. E' l'eterna giovinezza che il Signore rinnova nel sacerdote, ogni volta che questi sale all'altare, dunque ogni giorno.

La cerimonia si è svolta composta e solenne.

Prima dell'omelia mons. Fellay, a conclusione della riunione dei Superiori maggiori della Fraternità, ha letto un comunicato che ribadisce i fini della nostra Fraternità. Lo trovate QUI

Nel sermone, mons. Tissier de Mallerais ha molto insistito sul ruolo specifico del sacerdote in quanto "alter Christus", mediatore tra Dio e gli uomini; si è poi soffermato sui preziosi aspetti che ribadiscono, nel rito di ordinazione, la Dottrina cattolica circa il sacerdozio ed i sacramenti ... riti e segni talmente impoveriti, nel rituale uscito dal Vaticano II, da esser diventati non solo ambigui ma da esprimere ormai dottrine non cattoliche sul sacerdozio.

Il 3 giugno u.s. mons. Alfonso De Galarreta ha ordinato, presso il Seminario di Winona, negli Stati Uniti, 9 diaconi e 7 sacerdoti.

Il 2 luglio a Parigi, presso la chiesa di San Nicolas du Chardonnet, sarà ordinato sacerdote per la nostra Fraternità don Sabur, di origine e di rito caldeo. L'ordinazione a Parigi vuole favorire la partecipazione della vasta comunità dei profughi caldei.

Sempre il 2 luglio a Zaitzkofen, in Germania, verranno ordinati 3 sacerdoti presso il nostro seminario del "Sacro Cuore di Gesù".

 

don Massimo Sbicego

 

gli ordinandi in sacrestia: in primo piano i diaconi

1. Gli ordinandi partono dalla sacrestia di vestizione

 

La processione iniziale

2. La processione iniziale

 

Gli ordinandi sacerdoti e la collina di Ecône

3. Gli ordinandi sacerdoti e la collina di Ecône

 

Il celebrante mons. Tissier de Mallerais, i diaconi d'onore, il prete assistente, pivialisti, cerimoniere; in primo piano mons. Fellay e mons. De Gallareta

4. Il celebrante mons. Tissier de Mallerais, i diaconi d'onore, il prete assistente, pivialisti, cerimoniere; in primo piano mons. Fellay e mons. De Galarreta.

 

Vescovi e i sacertdoti presenti impongono le mani agli ordinandi

5. Vescovi e i sacertdoti presenti impongono le mani agli ordinandi

 

La consacrazione delle mani con il Santo Crisma

6. La consacrazione delle mani con il Santo Crisma

 

I novelli sacerdoti, assistiti da sacerdoti più esperti, seguono in modo rituale la S. Messa dal Messale, dall'Offertorio alla Benedizione finale

7. I novelli sacerdoti, assistiti da sacerdoti più esperti, seguono in modo rituale la S. Messa dal Messale, dall'Offertorio alla Benedizione finale.

 

Il Trono dopo la comunione: il Vescovo assiso tra i due diaconi d'onore, a sinistra il prete assistente, a destra il capo cerimoniere, davanti i quattro pivialisti.

8. Il Trono dopo la comunione: il Vescovo assiso tra i due diaconi d'onore, a sinistra il prete assistente, a destra il capo cerimoniere, davanti i quattro pivialisti.

 

La foto di gruppo davanti alla statua di San Pio X

9. La foto di gruppo davanti alla statua di San Pio X

 

I primi frutti dell'ordinazione: grazie di benedizioni elargite ai fedeli

10a. I primi frutti dell'ordinazione: grazie di benedizioni elargite ai fedeli.

 

don Giovanni Marco Caruso Spinelli, con pianeta Romana

10b. don Giovanni Marco Caruso Spinelli, con pianeta Romana.

 

don Angelo Citati

10c. don Angelo Citati.

 

un benedettino con pianeta Gotica

10d. un benedettino con pianeta Gotica.