I tre pastorelli di FatimaTratto dal libro Madonna di Fatima, di William Thomas Walsh

Il 5 maggio [1917], quasi per denunciare il dolore universale ed indicare l'unica sorgente di speranza, il Papa Benedetto XV deplorò in una lettera memorabile: «La guerra crudele, il suicidio dell'Europa». Dopo di aver invocato da Dio che volgesse i cuori dei governanti verso la pace, e scongiurato tutti di purificarsi dai loro peccati e di pregare per la pace, chiedeva in modo particolare che si ricorresse alla Vergine Santissima, dacché tutte le grazie erano distribuite dalle Sue mani. «Noi vogliamo che le suppliche dei suoi figli più addolorati siano indirizzate con viva confidenza, più che mai in questa ora terribile, alla grande Madre di Dio».

i tre pastorelli: apparizione a FatimaEditoriale di "Radicati nella fede"
- Anno X n° 5 - Maggio 2017

 

Proponiamo anche ai nostri lettori il bell'articolo di "Radicati nella fede" dedicato al centenario delle apparizioni della B.V. Maria ai tre pastorelli di Fatima. Esso ben evidenzia come i "fatti" sono "fatti" e non necessitano di alcuna ermeneutica. "Registratori" ed "ermeneutiche" sono invece necessari per coloro che devono "diversamente spiegare" cose nelle quali non credono più.

giovani in cammino durante il pellegrinaggioII° Pellegrinaggio dei giovani
da San Giovanni Rotondo a Monte sant'Angelo
1 Maggio 2017

Il distretto italiano della Fraternità Sacerdotale San Pio X organizza per il 1 Maggio il secondo pellegrinaggio a piedi per giovani (ma aperto a tutti):

Alleluia pasqualeEt totum decantat ter, elevando vocem gradatim

 

Il Signore Risorto è Risorto dalla morte:

fondamento della Fede, certezza della Speranza, fonte della Carità.

Il Superiore ed i Sacerdoti del Distretto Vi porgono i migliori auguri per la Santa Pasqua;

corona di spine, chiodi, mantelloOrari della Settimana Santa
nel Distretto italiano

per i diversi giorni liturgici, da Nord a Sud d'Italia

Lofo della fraternità: i sari cuori intrecciatiComunicato della Casa generalizia
a proposito della lettera della Commissione Ecclesia Dei
riguardante il matrimonio dei fedeli
della Fraternità San Pio X
(4 aprile 2017)

locandina libro Pucci Cipriani - un saluto ai cari lettori ipovedenti e cecuzientiDal natìo borgo selvaggio
Quando ancora c'era la Fede e si pregava in latino

Sabato 8 aprile 2017 - ore 17,00 - Borgo San Lorenzo (FI)
Saletta Pio La Torre - via Giotto

vedi la locandina completa - qui

Tourcoing, 29 novembre 1905 – Martigny, 25 marzo 1991

Io sono solo un vescovo della Chiesa cattolica che continua a trasmettere la dottrina. Tradidi quod et accepi.

Io sono il fattorino che porta una lettera. Non sono io che ho fatto questa lettera, questo messaggio, questa parola di Dio, è Dio stesso, è Nostro Signore Gesù Cristo stesso.

video del suo "testamento spirituale"; due estratti dalle sue omelie

casa generaliia a MenzingenSmentita ufficiale delle voci in merito all’acquisto di Santa Maria all’Esquilino a Roma

 

Nel Foglio del 24 febbraio 2017, ripreso dall’agenzia di stampa cath.ch del 25 febbraio, il giornalista Matteo Mattuzzi ha dichiarato che sarebbe ormai prossima l’acquisizione, da parte della Fraternità San Pio X, di un complesso di edifici a Roma, comprendente una chiesa di stile neogotico, Santa Maria Immacolata all’Esquilino. Secondo quanto da lui riportato, tale acquisto sarebbe il segno di un accordo, anch’esso molto vicino, con la Santa Sede. E ne ha dedotto che la Casa generalizia sarà trasferita entro breve da Menzingen [Svizzera] a Roma.

corona di spine insanguinata sul mantello con i chiodi della crocifissioneLunedì 13 marzo,
in riparazione per lo scandalo,

dei vespri cantati in modo solenne dagli eretici e scismatici anglicani nella Basilica San Pietro

 il Distretto italiano della Fraternità San Pio X organizza
S. Messe, Litanie, Rosari, Compiete riparatorie
a Roma, a Torino, a Rimini, a Silea