Come tutti sapete la Fraternità San Pio X vive della vostra generosità che ci consente di sostenere e sviluppare tutte le nostre attività di apostolato.

Forse non tutti sanno che le vostre donazioni possono fruire dei benefici fiscali concessi dalla legge, attraverso gli strumenti della detrazione e della deduzione.

Tali strumenti sono assai convenienti per chi se ne avvalga, perché permettono di “recuperare” una parte non irrilevante della donazione attraverso uno “sconto” praticato sull’Irpef.

Per fare un esempio, un contribuente con un reddito lordo di 40.000 euro, tassato quindi con un’aliquota del 38%, che versi 2.000 euro ad una Onlus, e che si avvalga del regime della deduzione (generalmente più conveniente) conseguirà un risparmio sull’Irpef di 760 euro (ossia il 38% di 2.000), perché il suo reddito si riduce di 2.000 euro.

Tali contributi sono deducibili nel limite del 10% del reddito complessivo e comunque nella misura massima di 70.000 euro.

La nostra Fraternità ha a tale scopo costituito l’Associazione San Giuseppe Cafasso, una Onlus alla quale potete destinare le vostre donazioni, attraverso bonifico sul suo conto corrente. Le vostre donazioni saranno destinate al sostegno e all’organizzazione dell’apostolato della Fraternità.

Per beneficiare della deduzione è sufficiente allegare alla dichiarazione dei redditi le ricevuta del vostro bonifico.

Ringraziandovi per la vostra generosità, auguriamo che il Signore ve ne ricompensi al centuplo.

Beneficiario: Associazione San Giuseppe Cafasso - Via Mazzini, 19 - 10090 Montalenghe (TO)
Banca: UniCredit Banca, Via Valturio 47/A - Rimini
IBAN: IT 86 L 02008 24210 000100902464
BIC/SWIFT: UNCRITB1MS1

 

ATTENZIONE: grazie di usare questo conto ESCLUSIVAMENTE per delle donazione. Per versare qualcosa direttamente a un Priorato, usare il conto del Priorato come qui sotto.

Albano, Montalenghe, Rimini, Silea

 

Oppure per fare un dono immediato on-line