Mercoledì, 9 giugno, attorniato da tutti i confratelli del distretto d’Italia e dal primo assistente della Fraternità Sacerdotale San Pio X, don Nicolas Pfluger, don Giuseppe Rottoli ha festeggiato i suoi 25 anni di sacerdozio, al Priorato di Albano. Assistito da don Davide Pagliarani, superiore di Distretto, come diacono e da don Fausto Buzzi come suddiacono, don Giuseppe ha cantato la Messa solenne votiva del suo santo patrono. Don Nicola Pfluger, nella sua omelia, ha espresso la sua gioia di poter celebrare questo evento, evocando la fedeltà, malgrado le prove, come caratteristica di questo anniversario.

A.D. 2009 Lunedì 28 dicembre - Giorno 1 - Ore 9.00 Foto di gruppo dopo la partita

La colonna si partì dal quartier generale di Rimini e si diresse verso il Montefeltro dove ci aspettava la casa che ci avrebbe ospitati durante il nostro “soggiorno” a Soanne nella provincia di Pesaro. A metà strada si ebbe il primo incidente dovuto all’eccessiva fretta dell’approvvigionamento dei viveri. La 206 di Don Ludovico cercò di entrare direttamente nel panificio di Novafeltria passando dalle gradinate della piazza principale il giorno di mercato.

Il campo è cominciato il 29 Dicembre, nel convento delle suore Consolatrici del Sacro Cuore a Vigne di Narni, dove le ragazze con entusiasmo e gioia si sono ritrovate dopo sei lunghi mesi…
È bastata una semplice presentazione alle nuove arrivate e un forte abbraccio alle veterane, per far sentire tutte a proprio agio! Dopo pranzo, partenza per Vetralla, un piccolo paese dove siamo state gentilmente ospitate tutte e diciannove, comprese le eccezionali organizzatrici: Luisella, Katharina,e Suor Maria Pia, nella casa della famiglia Testa.

Convegno 2009 - sala parziale

17° Convegno di studi cattolici della Fraternità San Pio X

Il 23 e 24, ottobre ha avuto luogo il 17° convegno di studi cattolici, organizzato dalla Fraterntià san Pio X all’Hotel Carlton di Rimini sul tema: “Che cosa è di Cesare, che cosa è di Dio: l’errore della laicità”.

Il soggeto, di grande attualità alla vigilia dei colloqui teologici della Fraternità Sacerdotale San Pio X con le autorità romane, ha attirato una grande partecipazione ed è stato approfondito in maniera magistrale da relatori di qualità.