Divide et impera

Cari amici,
come sapete la Fraternità San Pio X sta attraversando un periodo difficile. Dopo la pubblicazione, grave ed immorale, di lettere private fra tre vescovi ed il Consiglio Generale diretto dal nostro superiore, Mons. Fellay, la Congregazione per la Dottrina della Fede in data odierna (16 maggio),  ha reso pubblico un comunicato stampa. Nel testo da una parte si manifesta la volontà di proseguire in “ulteriori discussioni tra la santa Sede e la Fraternità San Pio X”, dall’altra si afferma, in riferimento alla lettera dei tre vescovi, che: “In considerazione delle posizioni prese dagli altri tre vescovi della Fraternità San Pio X, la loro situazione dovrà essere trattata separatamente e singolarmente”.

LazzaroDal 27 al 29 aprile si è svolto il primo "Convegno dei Giovani" presso il Priorato di Albano Laziale: una serie di conferenze con lo scopo di mettere in luce le "ragioni della nostra fede", cioè di dimostrare razionalmente la credibilità della religione Cattolica.

Santuario di LourdesA Lourdes nell'ultima domenica di ottobre, festa di Cristo Re, si organizza il più grande pellegrinaggio della Tradizione. Oltre diecimila fedeli, mediamente, ogni anno accolgono con entusiasmo l'invito a recarsi pellegrini alla grotta di Massabielle.

Resoconto dei campeggi invernali "Stella Matutina" e "Maria Regina", per ragazze e ragazzi.

 

ManifestazioneFRATERNITA’ SACERDOTALE SAN PIO X, 16 gennaio, 2012

La Fraternità San Pio X esprime pubblicamente profonda indignazione per lo spettacolo di Romeo Castellucci, “Sul concetto di Volto nel Figlio di Dio”, in programma nei prossimi giorni presso il Teatro Parenti di Milano. In tale spettacolo, già rappresentato in Francia, un’ immagine di Gesù Cristo è profanata da escrementi.

Sabato 17 dicembre il priorato di Albano ha organizzato un pellegrinaggio al Santuario romano del Divino Amore. Da più di duecento anni i romani più devoti percorrono a piedi i quattordici chilometri che separano la città dall'immagine miracolosa della Madonna del Divino Amore. Ancora oggi, tutti i sabati da Pasqua fino alla fine d'ottobre, i fedeli fanno questo pellegrinaggio di notte.

 

Don Davide PagliaraniDon Pierpaolo PetrucciS.E. Mons. Bernard Fellay, Superiore della Fraternità Sacerdotale San Pio X, ha nominato don Davide Pagliarani Superiore del Seminario della Reja in Argentina.

In riparazione alla celebrazione del 25° anniversario dell’incontro interreligioso di Assisi del 1986, la Fraternità San Pio X indice per il 27 ottobre p.v. una giornata di preghiera e penitenza.
Nelle case della Fraternità avrà luogo l’adorazione del Santissimo Sacramento, la recita del Santo Rosario e i membri della Fraternità digiuneranno in quel giorno.
Invitiamo tutti i fedeli ed amici ad unirsi a questa preghiera e a questo digiuno per tre intenzioni:
1) In riparazione alla celebrazione di un evento storico che più di ogni altro ha umiliato la Sposa di Cristo mettendola sullo stesso piano delle false religioni;
2) Affinché Cristo Nostro Signore tolga il velo dai cuori degli uomini di Chiesa facendo loro riconoscere che una sola Pace è possibile tra gli uomini, quella di Cristo nel Regno di Cristo. Pax Christi in Regno Christi;
3) Affinché Nostro Signore spenga i crescenti focolai di guerra nel mondo che sembrano essere la Sua risposta alla “pace” di Assisi.

Il superiore del Distretto
don Davide Pagliarani

Don Davide PagliaraniUna prima valutazione dell’esito dei colloqui con Roma e dei fermenti nel mondo tradizionalista

Albano Laziale, 26 luglio 2011


a cura di Marco Bongi

Don Davide Pagliarania cura di Marco Bongi

Presentiamo questo importante testo nel quale, con la massima disponibilità e naturalezza, il Superiore italiano della FSSPX affronta alcuni fra i temi più delicati ed attuali riguardanti i rapporti fra il mondo cattolico e la sua congregazione religiosa.