Sabato 21 dicembre, festa di San Tommaso apostolo, Mons. Bernard Tissier de Mallerais, vescovo ausiliario della Fraternità San Pio X, ha ordinato diaconi quattro seminaristi del seminario della Reja in Argentina.
In seguito ha ordinato sacerdoti nove diaconi di cinque nazionalità differenti che contribuiranno a rinforzare gli effettivi dei sacerdoti della Fraternità nel mondo per diffondere il regno di Nostro Signore Gesù Cristo e contribuire alla restaurazione della Tradizione nella Chiesa.

La bella usanza d’inviare biglietti augurali per le feste natalizie può regalare, talvolta, gradite sorprese. Ne abbiamo avuta una grazie a don Fabrizio Loschi che, nonostante il suo trasferimento al Distretto d’Asia, mantiene contatti con noi e ci ha trasmesso, stavolta, l’immagine di una busta d’auguri giunta a lui ed ai suoi confratelli del Priorato di Singapore.

Il 3 novembre scorso Mons. Alfonso de Galarreta ha consacrato una nuova chiesa per la Fraterntità San Pio X a Santiago in Cile, dedicata al Cuore Immacolato e doloroso di Maria. Circa 300 persone hanno assistito alla cerimonia e la maggior parte ha partecipato al pranzo servito sotto la grande tenda che per due anni ha servito di cappella.

Reportage fotografico

Il giorno di Ognissanti 2013 resterà celebre nella storia del distretto d’Africa della Fraternità San Pio X e dell’Holy Cross Priorydi Nairobi in Kenya.
In questa grande festa Mons. Fellay ha ordinato il primo sacerdote keniota della Fraternità San Pio X, don James Ngaruro.

Cappella del Seminario di Goulburn in AustraliaQuest’anno 2013-2014 la Fraternità Sacerdotale San Pio X accoglie al primo anno di spiritualità, nei suoi vari seminari, un totale di 43 giovani.
Nell’emisfero nord, il seminario Santo Curato d’Ars a Flavigny (Francia) accoglie 15 nuovi seminaristi (14 francesi e un italiano) e 6 postulanti (5 francesi e un canadese).

SeminaristiIl priorato di Albano, come ogni anno, ha visto nel mese d’Agosto lo svolgimento del tradizionale “Mese Romano” dei seminari della Fraternità; ma quest’anno con la particolarità che i membri di ben tre seminari sono stati ospiti della nostra casa!