Cuore immacolato di MariaLa Crociata del Rosario sta per concludersi: ancora un mese di tempo per offrire al Cuore Immacolato di Maria i nostri sacrifici e le nostre corone del Rosario secondo le intenzioni date dal Superiore generale della Fraternità San Pio X, mons. B. Fellay.

Questa "offensiva di preghere", iniziata il 15 agosto 2016 si concluderà il 22 agosto 2017.

Da scaricare, il foglio per annotare i rosari e i sacrifici:

gennaio-agosto 2017

Dopo il 22 agosto non tardate ad inviarlo ad Albano - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - o a consegnarlo al sacerdote del vostra centro di Messa

La Crociata del Rosario corrisponde alle intenzioni indicate dalla Ss.ma Vergine stessa: (I) Gesù vuole stabilire nel mondo la devozione al Cuore Immacolato di Maria. Per farlo tutti i fedeli sono invitati:

  1. a recitare quotidianamente la corona, da soli o in famiglia;
  2. a compiere la devozione della Comunione riparatrice dei 5 primi sabati del mese, e a moltiplicare i sacrifici quotidiani in spirito di riparazione per le offese fatte a Maria;
  3. a portare su di sè la Medaglia miracolosa e a diffonderla attorno a sé;
  4. a consacrare le loro famiglie al Cuore Immacolato di Maria.

Oltre alla propagazione di questa devozione, pregheremo anche (II) per affrettare il trionfo del Cuore Immacolato, e (III) perché sia realizzata dal Papa e da tutti i Vescovi del mondo cattolico la consacrazione della Russia al Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.

E aggiungeremo (IV) come intenzione particolare la protezione della Ss.ma Vergine sulla Fraternità San Pio X e su tutti i suoi membri, come anche sulle comunità religiose della Tradizione.

Monsignor Bernard Fellay fissa come obiettivo un bouquet di 12 milioni di rosari e di 50 milioni di sacrifici offerti a Nostra Signora di Fatima.